news

ZENITH 5Z36

In platea oltre ogni ostacolo

La discrezione nel piazzamento e la compattezza dell’allestimento non nascondono la capacità produttiva (notevole) della nuova SERMAC Zenith 5Z36 acquistata dalla società TRIPODI S.N.C.

Oltre 7.000 m³ di calcestruzzo d’alta qualità gettati in opera nel giro di poche ore, per uno di quei progetti residenziali che, finalmente, guardano con ambizione verso il futuro. A Monza, l’impegno della nuova pompa autocarrata SERMAC 5Z36 della flotta TRIPODI è ricompensata dal risultato di una platea rifinita a regola d’arte. Un piccolo capolavoro di artigianato ed esperienza nelle opere in calcestruzzo, che servirà a sostenere il primo battito della prestigiosa Residenza Bramante firmata dal Gruppo Giambelli.

Un pompaggio ineccepibile
Tra le caratteristiche funzionali della pompa SERMAC 5Z36 di Sermac, va rilevato innanzitutto il sistema di controllo della stabilità della macchina con apertura totale o parziale della stabilizzazione SCS 2.2 (Sermac Control Stability). La macchina poi adotta l’ultima versione del nuovo e affidabile gruppo pompante G9 a circuito idraulico aperto.

Senatori del calcestruzzo
La TRIPODI è una delle aziende storiche in Lombardia nell’ambito dei servizi di posa del calcestruzzo in cantiere per grandi opere civili e per l’edilizia residenziale privata. La società è stata fondata nel 1980 da Agostino Tripodi che ha contribuito alla nascita di quartieri e infrastrutture vitali, prima per la città di Genova, e in seguito, per gran parte del territorio lombardo. Attualmente l’attività di TRIPODI (con il capostipite ancora alla guida, affiancato dai figli Salvatore e Domenico) si svolge nei cantieri più importanti della città di Milano, in stretta collaborazione con i principali fornitori nazionali di calcestruzzo. Infine per quanto concerne il parco macchine, esso è composto da 5 pompe tra cui una SERMAC 5Z41 acquistata nel 2007.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09

Stampa

pie